Archivio della categoria: Eventi

Persistenze o rimozioni 7: il passato del presente

 

Il programma di PoR7

 

Giovedì 4 e venerdì 5 maggio, presso il dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Siena, si svolgerà il settimo appuntamento di “Persistenze o rimozioni”, che quest’anno avrà come tema “Il passato del presente. Usi e abusi della storia nella formazione delle identità collettive”. Saranno analizzati diversi temi per definire il ruolo della storia nella costruzione delle identità nazionali e collettive. Per informazioni più dettagliate è possibile visitare il sito del progetto “Persistenze e Rimozioni”: http://persistenzeorimozioni.wordpress.com/

FIL – Il Sentimento dei luoghi

Da domani a sabato si svlgerà a Pertosa e Auletta il Festival Felicità Interna Lorda – Il sentimento dei luoghi.

Si tratta di un Festival organizzato dall’Osservatorio sul Doposisma e dalla Fondazione MIdA a Pertosa e Auletta dal 25 al 27 agosto, in contemporanea con il Negro Festival.

Dibattiti, cene, riflessioni e tanto altro, e poi al Negro quest’anno suonano Goran Bregovic, Mannarino, Il parto delle nuvole pesanti, Yalda e tanti altri.

Nel corso dei dibattiti sarà presentato il rapporto 2011 dell’Osservatorio, intitolato “La fabbrica del terremoto”.

Clicca qui per il programma completo.

 

Convegni in Toscana

Si segnalano due convegni che si terranno nei prossimi giorni a Lucca e Grosseto.

Il primo si svolgerà il 20 febbraio alle ore 10 e 30 e tratterà di Protezione civile e vulnerabilità. Il volontariato nell’emergenza e oltre: sentinella del territorio e si svolgerà nell’ambito di Villaggio Solidale (Lucca Fiere, 17-20 febbraio 2011).

clicca qui per maggiori informazioni.

Il secondo si terrà a Grosseto, nell’aula magna dell’Università (Via Ginori, 43), alle ore 18.00, una conferenza dal titolo Lisbona è distrutta e a Parigi si balla: viaggio nei terremoti e post-terremoti d’Italia. Interverranno l’urbanista Vezio De Lucia e il geologo Roberto De Marco, con un collegamento Skype con Sabina Guzzanti.

clicca qui per maggiori informazioni.