Terremoto Irpinia 1980

  • AA. VV. , A trent’anni dal terremoto del 1980, in «Meridione. Sud e Nord nel Mondo», a. IX, n. 4, ottobre-dicembre 2009.
  • F. Arminio, Viaggio nel cratere, Sironi editore, Milano, 2003.
  • A. Baglivo, P. Rispoli, A. Serafino, 23 novembre 1980 Terremoto per non dimenticare, Roma, Nuove Edizioni Operaie, 1981.
  • D. Barazzetti, L’ombra del paese. Laviano, il terremoto e il ritorno degli emigrati, Gangemi editore, Roma – Reggio Calabria, 1989.
  • F. Barbagallo, Napoli fine 900. Politici camorristi imprenditori, Einaudi, Torino,1997
  • F. Barbagallo-G. Bruno, Espansione e deriva del Mezzogiorno, in Storia dell’Italia Repubblicana. vol. 3: L’ Italia nella crisi mondiale. L’ ultimo ventennio, Einaudi, Torino
  • A. Becchi Collida’, P. Consiglio, G. Ferraro, M. Reho, Passano gli anni e il nuovo non viene. Mezzogiorno terremoto industrializzazione, F. Angeli, 1986.
  • A. Becchi Collidà, Dopo il terremoto: economia, società e politica dell’emergenza, in “Archivio di studi urbani e regionali”, n. 46, 1993
  • B. Benvenuti, Semiseria analisi lessicale di un disastro naturale, Montedit, Melegnano (Milano), 2009.
  • S. Casillo -V. Moretti, False imprese & falsi imprenditori. Dall’industria fantasma allo sviluppo delle aree terremotate nel Mezzogiorno, Koinè edizioni – Eurispes, 1993, Roma
  • A. Cinquegrani, E. Fierro, R. Pennarola, Grazie, sisma. Pomicino, Gava, Scotti, De Mita. 10 anni di potere e terremoto, “La Voce della Campania”, 1990.
  • Commissione Parlamentare d’Inchiesta sull’attuazione degli interventi per la ricostruzione, Relazione conclusiva e relazione propositiva, presentata il 27 gennaio 1991, Camera dei Deputati.
  • A. D’Elia, Irpinia: ricostruzione e trasformazione socio-economica, in “Studi Economici e sociali”, anno 2001, volume 32, fascicolo 4, pagg. 461-470.
  • C. De Seta, Dopo il terremoto la ricostruzione, Laterza, Roma – Bari, 1993
  • L’affare terremoto. Libro bianco sulla ricostruzione, a cura di F. Barbagallo, A. Becchi, I. Sales, Angri, 1989.
  • Legambiente Campania, Terretremule: vent’anni dal sisma, Tipolitostampa, Napoli 2000.
  • Ore 19,35: il minuto che ha rotto l’Italia, “Lotta Continua”, supplemento, 1980.
  • B. Perretti, Situazione, problemi e prospettive di una delle aree più colpite dalla fine delle grandi migrazioni negli anni ’80. Il caso dell’Irpinia, in  Manlio Rossi Doria e la trasformazione del Mezzogiorno, Lacaita, Manduria, Taranto,1998.
  • A. Pizzi, Se la terra trema. Giuseppe Zamberletti a trent’ anni dal Friuli racconta la nascita e lo sviluppo della Protezione Civile Italiana, Edizioni il Sole 24 ore, Milano, 2006.
  • M. Rossi Doria, La terra dell’osso, Edizioni Mephite, Atripalda, 2003.
  • G. Russo -C. Stajano, Terremoto, Garzanti, Milano, 1981.
  • I. Sales, A. Graziani (a cura di), L’affare terremoto 2. Campania, una regione senza sviluppo, Comitato regionale PCI, 1990.
  • P. Speranza, 19,35. Scritti dalle macerie, Avellino, Edizioni Laceno, 2005.
  • P. Sullo, La casa di Rocco. Andata e ritorno per il terremoto, Edizioni lavoro, Roma 1981.
  • Università di Napoli, Centro di specializzazione e ricerche economiche–agrarie di Portici, Situazione, problemi e prospettive dell’area più colpita dal terremoto del 23/11/1980, Einaudi, Torino, 1981 ( a cura di Manlio Rossi Doria).
  • S. Ventura, L’Irpinia dopo il terremoto, Università di Siena, Dipartimento di Scienze Storiche, Giuridiche e Sociali dell’Università di Siena, sezione: Teoria e storia della modernizzazione in età contemporanea, docente tutor: prof. Simone Neri Serneri, 2009.
  • S. Ventura, Irpinia 1980-1992: storia e memoria del terremoto, Università degli studi di Siena, Corso di laurea in Storia, Facoltà di Lettere e Filosofia, relatore Gianpasquale Santomassimo, Anno accademico 2003/2004.
  • S. Ventura, Il terremoto dell’Irpinia. Storiografia e memoria, Italia Contemporanea, 2006, n. 243.
Condividi:
  • del.icio.us
  • Facebook
  • FriendFeed
  • Twitter
  • email
  • PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *